NovecentoNittonhundra

Venerdì 21 gennaio alle ore 18.30 presso l’Istituto Italiano di Cultura, Gärdesgatan 14 Stoccolma sarà presentato a cura della Associazione IL PONTE il testo teatrale NOVECENTO di Alessandro Baricco.  Regia di Samuele Caldognetto  e Nicola Pierini, con Samuele Caldognetto. Musiche dal vivo di Mirco Rabitti e Michele Benincaso. Fotografie Myriam Ventura.

Spettacolo in lingua italiana.

Prima dell’inizio dello spettacolo sarà offerto un piccolo rinfresco di benvenuto.
Costo del biglietto: 50 SEK da corrispondere direttamente all’ingresso.

L’oggetto del racconto “da leggere ad altra voce” è la singolare storia di Danny Boodman T.D.Lemon, detto Novecento. Abbandonato sulla nave da emigranti, viene allevato da uno dei componenti dell’orchestra. I suoi elementi naturali divengono il transatlantico, il mare e la musica. Non è mai sceso a terra e vive ed esiste solo sul Virginian dove presto diventa un    pianista di successo. Anche se non ha mai visto che mare e porti, viaggia    moltissimo, con la fantasia, carpendo le notizie dai passeggeri che incontra.  A 32 anni decide di scendere a terra, ma all’ultimo momento Novecento ci    ripensa e corre a rifugiarsi nuovamente nell’antro della nave. Nel 1998 da Novecento è stato tratto il film “La leggenda del pianista  sull’oceano” diretto da Giuseppe Tornatore.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: